Mehregan e il Risotto con le Lenticchie alla Persiana

The recipe of Persian lentils risotto | la ricetta del risotto persiano con le lenticche | عدس پلو به شکل ریزتو ایتالیایی È finalmente arrivato l’autunno. Fino a pochi giorni fa qui a Roma si poteva ancora fare il bagno al mare e le temperature erano ancora estiva, ma eravamo già da tempo circondati dai sapori autunnali; le grandi mele verdi e croccanti che sono leggermente aspre, sono le mie mele preferite. Le pere,  le zucche e i mandarini sono apparsi da un bel po’ nei mercati. L’aria sa di autunno nonostante il caldo. L’aria sa di tornare a scuola.

In Iran noi torniamo a scuola precisamente nel primo giorno dell’autunno, che sarebbe l’esatto giorno di equinozio di settembre. Siamo molto “di stagione” come popolo. L’intero nostro calendario è basato sul cambiamento delle stagioni. Il nostro capodanno è il 21 marzo, quando comincia la primavera. Si chiama Norouz, ed è la festa persiana più importante. Quindi è del tutto naturale che i nostri ricordi nostalgici della nostra infanzia ci ritornino semplicemente quando la natura subisce i suoi cambiamenti normali. Il sapori e profumi che noi ricordiamo sono quelli che la natura ci ha fornito nel periodo delle nostre feste.

The recipe of Persian lentils risotto | la ricetta del risotto persiano con le lenticche | عدس پلو به شکل ریزتو ایتالیایی

Gli iraniani dai tempi antichi hanno festeggiato l’inizio e la fine delle stagioni. La maggior parte di queste feste sono fermamente legate all’agricultura visto che la sua esistenza è basata sui cambiamenti della natura.

All’inizio di primavera noi festeggia(m)mo Mehregan. Onestamente devo dire che purtroppo non ho mai festeggiato Mehregan con la mia famiglia e non l’ho nemmeno vista festeggiare da altre persone. Per me è solo un nome che ho sentito. So che è stata una delle feste persiane più grandi, (importante quanto Norouz o addirittura di più, dicono alcuni) che ha delle radici mitologiche e religiose che arrivano da migliaia di anni fa. Se vi intriga la mitologia,  le feste e tradizioni antiche sono sicura che potete trovare tanti fatti interessantissimi sulla storia di questa festività, per esempio come è legata al Mitraismo.

Sono sincera con voi un’altra volta; Io non avrei pensato mai a Mehregan come un’occasione per sviluppare una ricetta. Io avrei fatto qualcosa con la semplice e noisa zucca qua, zucca là! (Sono una fanatica di vari tipi di zucca, butternut squash, kabocha, tutte.) Per fortuna però, sono venuta a conoscenza di una comunità bellissima dei food blogger Iraniani. È stata una piacevole sorpresa e una gioia immensa conoscere queste persone e scoprire il loro lavoro stupendo.

Così è nata l’idea fantastica di creare un round-up, una specie di festa virtuale per Mehregan, per cui ognuno di noi ha creato una ricetta autunnale ispirata alla cucina persiana. La data originale dei post era il 9 ottobre e i post sono stati scritti in inglese. Potete trovare l’elenco completo delle ricette degli altri blogger in fondo del post originale in inglese.The recipe of Persian lentils risotto | la ricetta del risotto persiano con le lenticche | عدس پلو به شکل ریزتو ایتالیاییHo scelto di condividere con voi la ricetta di un risotto con le lenticchie alla persiana. Mi sono ispirata ad un piatto classico iraniano che si chiama Adas-polo, che significa il riso con le lenticchie. (Mi piacciono tutte le cose fusion se non c’avete ancora fatto caso!) E naturalmente senza glutine e questa versione non solo è vegetariana ma potrebbe diventare addirittura vegana con piccolo ritocco.

L’idea originale di questa ricetta mi è venuta quando volevo creare un primo piatto per un contest di cucina del ristorante romano Porto Fluviale. Loro organizzano questi contest all’inizio dell’estate e dell’inverno per scegliere un nuovo piatto per il loro menu. Ho partecipato per la prima volta ad aprile con un secondo piatto di salmone con i piselli finissimi e gli asparagi. Sono arrivata seconda solo perché gli asparagi freschi si trovano solo per pochi mesi e non per il resto dell’estate.

Questo 14 ottobre, dopo aver superato la scelta dei piatti su Instagram, ci sono ritornata per fare questa ricetta. E sono arrivata seconda, di nuovo. Uffa. A quanto pare nonostante essere buonissimo, questo risotto richiede troppo tempo e attenzione per essere cucinato in grande locale ed è un po’ etnico per il loro stile da trattoria. Da noi si dice affinché non è 3, non c’è gioco! Potete vedere qualche foto di me e altri concorrenti che cuciniamo sulla pagina facebook di Lab Noon.

The recipe of Persian lentils risotto | la ricetta del risotto persiano con le lenticche | عدس پلو به شکل ریزتو ایتالیاییComunque, ritornando a noi, vi devo dire che un buon Polò (il Pilaf in persiano) è tutto quello che il buon risotto non dovrebbe essere e vice versa. Il riso alla persiana è del tipo Basmati (o tipologie simile), che profuma magnificamente e ha delle belle chicche lunghe che ognuno è nettamente separata all’altra. Le chicche non devono rompersi e il riso non dovrebbe essere appiccicoso. Tutto ciò dopo essere cotto due volte (lessato e poi cotto al vapore). Questo è il motivo per cui noi laviamo il riso un paio di volto prima di cuocerlo. Così facendo eliminiamo l’amido in eccesso. Se tutto questo vi confonde potete guardare un video (in inglese) che ho fatto l’anno scorso (molto prima di Lab Noon) in cui spiego meglio la cottura del riso alla persiana.

Ora dovete immaginare per chi è cresciuto con questo tipo di riso che sciocco sarebbe confrontare per la prima volta un denso, cremoso risotto fatto con lo champagne e il formaggio. Ci vuole un po di tempo per abituarsi al risotto, per comprenderlo e di conseguenza amarlo.

The recipe of Persian lentils risotto | la ricetta del risotto persiano con le lenticche | عدس پلو به شکل ریزتو ایتالیاییQuesto risotto con le lenticchie alla persiana è molto semplice. Anche se l’aroma e il profumo sanno dell’esotico, l’unione ricco di riso e lenticchie, legato dal forte sapore del formaggio stagionato mi fa sognare di una calda e accogliente tavola in una sera di ottobre. Che sarebbe dolce come l’uva passa che si trova di tanto in tanto in questo ricco risotto autunnale.

Risotto con le Lenticchie alla Persiana
Serves 3
Piatto autunnale senza glutine e vegetariano
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
40 min
Total Time
50 min
Prep Time
5 min
Cook Time
40 min
Total Time
50 min
Ingredients
  1. 250 gr riso integrale o semi-integrale adatto per fare il risotto
  2. 120 gr di lenticchie*
  3. 2 cipolle rosse medie
  4. 50 gr uva passa
  5. 150 gr formaggio stagionato di capra**
  6. una manciata di noci
  7. 2/3 cucchiaio di curcuma
  8. ½ cucchiaino di zafferano
  9. ½ cucchiaio di sale
  10. 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  11. qualche fetta extra sottile di mela per la guarnizione
  12. un pizzico di cannella
  13. acqua calda per il risotto
Instructions
  1. Controlla le lenticchie per vedere se ci sono i sassolini e lavale. In un pentolino porta l’acqua a bollire, aggiungi le lenticchie con un po di sale e abbassa il fuoco e cuocile per circa 20 minuti.
  2. Ricordati che le lenticchie hanno bisogno di tanta acqua. Assaggia e quando sono cotti ma troppo morbidi da spellarsi, scola.
  3. Metti a mollo l’uva passa in una ciotola d’acqua fredda. In una tazzina di caffè fai un’infusione con lo zafferano e l’acqua bollente e copri.
  4. Taglia le cipolle. A me piacciono sottili e lunghi. Scalda la maggior parte dell’olio nella padella e aggiungi la cipolla. Abbassa il fuoco dopo un minuto. Quando le cipolle sono diventate morbide aggiungi la curcuma e mischia. Aggiungi circa 80 ml di acqua calda e lascia che viene assorbita. Quindi aggiungi il riso e alza la fiamma e mischia molto bene per un paio di minuti. Aggiungi acqua calda fino a quando il riso sarà coperto.
  5. Il segreto di un buon risotto è girarlo in continuazione e aggiungere il liquido poco alla volta. Non lasciarlo mai asciugare. Ci vorranno da 10 a 20 minuti per il risotto per essere pronto. Dipende dal tipo del riso. Il riso integrale di solito è quello che ci vuole più tempo.
  6. Taglia le noci grossolanamente e tostale in una padella fino a quando profumano. Toglile dalla padella.
  7. Taglia il formaggio a cubetti. (Se usi il formaggio più cremoso fallo a pezzetti, se il formaggio è dura, grattalo.)
  8. Quando manca poco per il risotto per essere pronto insieme all’acqua aggiungi le lenticchie e l’infusione dello zafferano.
  9. Sgocciola e strizzata bene l’uva passa e aggiungi al riso. A questo punto dovrebbe essere abbastanza umido, quindi sìè necessario aggiungi acqua.
  10. Aggiungi il formaggio al riso, le lenticchie e l’uva passa e mischia lo lentamente per legare il risotto.
  11. Mischia anche le noci tostate. Spegni il fuoco e lascia riposare per un minuto.
  12. Tosta una fetta sottilissima di mela in una padella caldissima. (puoi aggiungere un goccio d’olio o una noce di burro).
  13. Servi il risotto in un piatto fondo. Appoggia la fetta di mela tostata sopra con qualche pezzetto delle noci, e qualche cubetto del formaggio. Spolvera un pizzico di cannella sopra e versa un goccio di olio extra vergine di oliva per finire il piatto.
Notes
  1. *Il peso delle lenticchie dovrebbe essere poco meno di meta del peso del riso.
  2. **Per rendere questo risotto vegano basta semplicemente eliminare il formaggio o sostituirlo con il lievito alimentare.
Lab Noon http://www.labnoon.com/
The recipe of Persian lentils risotto | la ricetta del risotto persiano con le lenticche | عدس پلو به شکل ریزتو ایتالیایی

Saghar Setareh

Saghar Setareh

Saghar è una visual storyteller, che attualmente è concentrata su food photography e blogging, e cura e gestione dei contenuti digitali dove applica le sue specializzazioni in graphic design e strategie di web e social media.
Da iraniana, le sue ricette sono solitamente sviluppate dal connubio degli aromi mediorientali e i sapori del mediterraneo, in particolare l'Italia, dove lei ha trovato la sua seconda casa, a Roma.
Saghar Setareh

Rispondi